1. Home |
  2. Blog |
  3. Paesi e luoghi

Il blog di Ostello Rovereto

Palazzo Betta Grillo: dimora di raffinatezza

Hai mai sognato di vivere in un palazzo signorile di altri tempi? Beh da oggi almeno puoi visitare un antico palazzo esempio di raffinatezza settecentesca! Sto parlando ovviamente del Palazzo Betta Grillo, dimora di eleganza, con importanti cicli pittorici, di cui è possibile visitare un piccolo ma pregevole giardino botanico con grandi varietà di specie ornamentali, piano terra e piano nobile. Pronto a fare un viaggio nel passato con un solo passo? Si, perché una volta varcato il portone verrai travolto dall’atmosfera settecentesca! Pronti dunque a partire.

Scopri
Eremo di San Colombano, suggestiva meraviglia a picco sul Torrente Leno

L’Eremo di San Colombano, incastonato nella parete rocciosa che sovrasta il lago artificiale della diga di San Colombano, gode di una vista unica.

Questa perla a picco sul torrente sottostante merita la visita: siete pronti a tuffarvi nella storia dei numerosi eremiti che qui trascorsero la loro vita?

Scopri
Forra di Tremosine

Winston Churchill definiva la Forra di Tremosine l”ottava meraviglia del mondo”. La strada che sale da Gargnano sul Lago di Garda e arriva a Tremosine, la terrazza più emozionante sul lago di Garda, è un capolavoro unico al mondo di come la natura più selvaggia abbia creato uno scambio di battute con l’ingegno umano. Una tortuosa lingua incastonata nella roccia, che assicura l’impressione di entrare nelle sinuosità della montagna.

Il dialogo tra natura e uomo ha generato una mirabilia unica. Conosci la strada più bella del mondo?

Scopri
Cassone, pittoresco borgo di pescatori e fiume più corto del mondo

Tra i primati da Guinness che detiene il nostro Lago di Garda, ce n’è uno piuttosto particolare: si parla sempre dei fiumi più lunghi del mondo, di laghi più profondi o di monti più alti, ma raramente si fa il ragionamento inverso. Sai dove si trova il fiume più corto del mondo?
Si tratta dell’Aril che misura 175 metri di lunghezza e scorre interamente attraverso la frazione di Cassone del comune di Malcesine. Lo conoscevi già? Non perdetevi il nostro articolo…

Scopri
Orme dei Dinosauri a Rovereto

Hai mai pensato di fare una passeggiata preistorica? A pochi chilometri dal centro storico di Rovereto, un percorso suggestivo ti accompagnerà a caccia delle Orme dei Dinosauri a Rovereto.

Curiosi di accompagnarci in questo viaggio sulla macchina del tempo? Allacciate le cinture perché verrete proiettati 200 milioni di anni fa in un’era in cui il Trentino altro non era che una grande laguna preistorica su cui scorrazzavano in libertà dinosauri di varia misura.

Scopri
Campana dei Caduti Maria Dolens

La Campana dei Caduti Maria Dolens è una grande campana, la più grande al mondo tra quelle che suonano a distesa.
Si trova a Rovereto sul Colle di Miravalle, a pochi minuti in macchina dal centro storico, su una terrazza meravigliosa da cui si gode un panorama incredibile su Rovereto e la Vallagarina.

Conosci la storia della campana più grande al mondo?

Scopri
Cosa Vedere a Rovereto

Venire in Trentino e non fermarsi a gustare una perla dell’Arte moderna e contemporanea è davvero un peccato… parte integrante del MART è La Casa d’Arte Futurista Depero. Il MART di Rovereto viene inaugurato il 15 dicembre 2002 in un edificio progettato dall’architetto ticinese Mario Botta ispirandosi a modelli classici per le forme. In particolar modo l’avveniristica cupola in vetro e acciaio antistante al museo ricorda nelle linee e nelle forme la più famosa del Pantheon. Sotto all’immensa cupola, una grande piazza decorata al suo centro da una suggestiva fontana.

Scopri
Drago Vaia, il drago in legno più grande d’Europa

Come dalle ceneri, rinasce la Fenice: così dagli alberi abbattuti dalla tempesta, rinasce un Drago Alato sull’Alpe Cimbra.  Il Drago Vaia con la sua altezza di sei metri e la sua lunghezza di sette si aggiudica il record di “Drago in legno più grande d’Europa”. L’imponente scultura, composta da ben 3000 viti e 2000 pezzi di radici e pezzi di legname, è un’opera di Marco Martalar, scultore e artista veneto. La realizzazione del drago si va ad inserire nel progetto “Lavarone Green Land”: ovvero un progetto che punta al valorizzare il territorio della zona

Scopri
Cascate del Nardis e del Lares in Val di Genova

Certe volte, pur abitando da tanti anni nel bellissimo Trentino, ancora la realtà ci stupisce con cose magari già viste e riviste ma, ancora e ogni volta, con un fascino nuovo ed emozionante…

giornata alle Cascate del Nardis e del Lares in Val di Genova in Trentino.

Scopri
Ala Città di Velluto

Vuoi respirare un’atmosfera particolare dal sapore antico? Suggestive piazzette, palazzi nobiliari, vicoli e cortili sapranno darti le giuste emozioni frutto di un fascino da notte dei tempi.

Non perderla di visita e non perdere il nostro post di approfondimento!

Scopri
Enrosadira sulle Dolomiti

Hai presente quei tramonti e quelle albe mozzafiato che chiunque abbia visto le Dolomiti non potrà mai scordarsi per tutta la vita? Quello è proprio il fenomeno dell’enrosadira. Le cime delle Dolomiti, alle prime luci dell’alba e con il tramonto, si infiammano, prendono un rosso fuoco e talvolta un rosa pallido. In particolare, poco prima che la notte avvolga tutto nel blu più scuro, le cime rocciose grigio calcaree si colorano dal giallo chiaro al rosso fuoco, per poi cangiare su sfumature di rosa e viola, con mille striature d’oro.

Scopri
L’Orrido di Ponte Alto a Trento

Si tratta di profondo canyon nei pressi di Trento creato in decine di millenni dalle acque tumultuose del Fersina. Conosci l’Orrido di Ponte Alto a Trento?

Scopri
Santuario di San Romedio, uno dei più caratteristici Eremi d’Europa

Splendido eremo costruito in onore di San Romedio, nobile trentino che durante il Trecento donò i suoi averi alla chiesa per fare voto di povertà e vivere immerso nella natura. La tradizione vuole come suo inseparabile compagno un orso. Il Santuario di San Romedio, tutt’oggi, da qualche decennio ospita, in un recinto sottostante al complesso, un orso. Interessante peculiarità è la composizione del Santuario che vede una suggestiva struttura di 5 chiese sovrastanti una all’altra. Hai mai avuto modo di visitare uno dei più bei santuari delle Alpi? Non perdere storia, spunti e coma arrivare al Santuario di San Romedio.

Scopri