Rovereto luoghi da scoprire: Lago di Cei

Rovereto luoghi da scoprire: Lago di Cei

Il Lago di Cei si trova a soli 20 minuti da Rovereto e dal nostro Ostello, passando per i paesi di Villa Lagarina, Pedersano e Castellano  (circa 900 m di altitudine sul livello del mare).

Il Lago di Cei, biotopo e luogo di notevole interesse naturalistico, risale circa al 200 dC. Formatosi in conseguenza di una vasta frana. Nelle sue acque si specchia la catena del monte Bondone di cui fanno parte il monte Stivo (2045 m), la Cima Bassa (1684 m), il Cima Alta o Palon (1915 m), la Rocchetta (1661 m), la Becca (1571 m), il monte Cornetto (2138 m).

 

Lago di Cei in Trentino Alto Adige, perla rara per fascino e bellezza

Lago di Cei in Trentino Alto Adige, perla rara per fascino e bellezza

Il lago in estate offre una particolare attrattiva per escursionisti, famiglie e chiunque voglia passare del tempo rilassandosi immerso nella natura.

Oltre alla classica passeggiata intorno al Lago, che ricordo è balneabile (cosa assai piacevole nelle giornate calde), partono molti sentieri per salire sulle cime sovrastanti.

Lago di Cei in Trentino Alto Adige, perla rara per fascino e bellezza

Lago di Cei in Trentino Alto Adige, perla rara per fascino e bellezza

Nella parte sud-est del lago v’è un’isoletta con boschi di larici, betulle e abeti, mentre sulle rive abbondano i salici, i canneti e i giunchi; dove l’acqua è più bassa vegetano rigogliose le ninfee.

Lago di Cei in Trentino Alto Adige, perla rara per fascino e bellezza

Lago di Cei in Trentino Alto Adige, perla rara per fascino e bellezza

Se siete a Rovereto e la giornata è bella non fatevi scappare l’occasione di fare una piccola gita e dateci almeno un occhiata, ne vale la pena! Una volta nei pressi del lago, se avete ancora voglia di scarpinare, con una breve deviazione dall’anello della facile passeggiata tra i due laghi  raggiungerai la chiesetta di San Martino in Trasiel. 

Un saluto a tutti dallo staff dell’ostello! Alla prossima!

Sei un pescatore? Potrebbe interessarti clikka qui!

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Francesco Serafini (vedi tutti)

Leave a comment