fbpx
Lago Speccheri

Lago SpeccheriLago Speccheri - credits Francesco Serafini

Diga maestosa e colori incredibili dell’acqua, dal blu inteso al verde smeraldo… conosci il Lago Speccheri?
Il lago Speccheri si può raggiungere da un paio di sentieri, impegnativi e con significativo dislivello. Si scende fino alla riva del lago che, da vicino, apre un ventaglio di colori meravigliosi. Anche la vista dall’alto è molto suggestiva. Per i più avventurosi assolutamente consigliato il sentiero per scendere lungo il lago. Non ti lascerà deluso!

Lago Speccheri - credits Francesco SerafiniLago Speccheri - credits Francesco SerafiniLago Speccheri - credits Francesco Serafini

Lago Speccheri - credits Francesco Serafini

Nella classifica nazionale delle dighe più alte la diga degli Speccheri, con i suoi 157 metri di altezza, si posiziona in terza posizione. La vista sia dal basso che dall’alto dà una sensazione di infinita maestosità. L’invaso è stato creato negli anni cinquanta del secolo scorso sbarrando il Leno di Vallarsa, affluente del fiume Adige, e creando l’invaso del lago di Speccheri. L’acqua viene poi convogliata verso la centrale idroelettrica situata nel comune di Ala e rifornisce di energia elettrica la città di Verona.

Lago Speccheri - credits Francesco Serafini

La diga si può vedere sia dall’alto dalla località Poiani che dal basso dalla omonima frazione degli Speccheri. Certamente dall’alto la sensazione di grandezza è pienamente ripagata; un’utile tabella infografica aiuta anche a capire meglio i numeri di questo grandioso manufatto.

 

Lago Speccheri

 Tips and Tricks

Avete anche bambini con voi? In località Camposilvano, poco dopo il piccolo cimitero del paese, troverete un piccolo allevamento di cervi. Entrata gratuita in un percorso molto piacevole lungo un ampio recinto con numerosissimi ungulati che potrete far vedere da vicino ai vostri bambini. Al termine della mulattiera attorno al recinto troverai un punto mozzafiato sul lago Speccheri. Peccato che l’amministrazione non abbia provveduto ad installare una barriera di protezione perché arrivarci è davvero facile ed il burrone sottostante è decisamente pericoloso per i bambini. Il nostro consiglio è di arrivarci con le dovute cautele, tenendo i bambini a debita distanza.

Complimenti vivissimi a Paolo Stoffella ed al suo gruppo di amici che da parecchi anni seguono questo bellissimo progetto di tutela e di salvaguardia del territorio.

 

Anche per te i laghi del Trentino sono meravigliosi?

Lasciati consigliare altri specchi d’acqua che ti lasceranno senza parole!

Lago di Tenno

Lago Smeraldo

Lago di Cei

REGALACI UN MINUTO DEL TUO TEMPO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

ti faremo conoscere il Trentino con gli occhi di chi lo vive

scoprirai cose sorprendenti e chicche poco note

inserisci qui la tua mail ⤵️

PER RINGRAZIARTI RICEVERAI 

UN VOUCHER DI 5 EURO SUL TUO SOGGIORNO 

 Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679, GDPR, 25 maggio 2018

The following two tabs change content below.

Leave a comment