fbpx
Spatzle alla trentina, un piatto della tradizione con profumi e sapori dal Nord Europa

Spatzle alla trentina, ricetta per un piatto tipico della tradizione trentina

Gli originali Spätzle (termine svevo che significa “piccoli passerotti”) nascono nel Medioevo come specialità della cucina sveva; si tratta di un piatto povero e le loro origini sono da ricercare nel mondo contadino. Attualmente in Germania sono consumati in tutta la regione del Baden-Wuttemberg e in Baviera, quindi principalmente nel Sud. Col tempo, questa specialità si diffonde gradualmente anche in Austria, Ungheria, Svizzera, Francia, nella regione dell’Alsazia per molto anni sotto il dominio tedesco, e anche in Trentino Alto Adige. Oggigiorno rappresenta un piatto della tradizione povera per rivivere sapori ed emozioni della vita contadina.

 

Ostello di Rovereto - Spatzle alla trentina (credits Roberto Pasquazzo)

Dosi consigliate: 4 persone

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Grado di difficoltà : medio

 Ingredienti:

 500 gr farina bianca

4 uova

400-500 gr spinaci freschi

100 gr latte

Noce moscata sale qb

Per condire:

150 gr. Panna liquida

30 gr burro

250 gr prosciutto cotto

Formaggio grattugiato

Preparazione

Mettere gli spinaci crudi in un robot da cucina e tritarli finemente.Ricetta Aggiungere le uova intere, la farina, il sale, la noce moscata (grattugiata). Azionare il robot ed aggiungere il latte lentamente nella quantità necessaria ad ottenere un impasto morbido ma non troppo liquido. La pastella così ottenuta dovrà riposare per trenta minuti.

Nel frattempo mettere sul fuoco una grande pentola con abbondante acqua salata. Versate un po’ alla volta il composto nella pentola con l’acqua bollente salata utilizzando l’apposito strumento  direttamente sopra l’acqua; in alternativa si potrà usare uno schiaccia patate con fori larghi.

Quando i gnocchetti verranno a galla scolateli con mestolo forato. Per il condimento fondere in una padella 30 grammi di burro aggiungete 150 grammi di prosciutto cotto tritato, fate insaporire ,quindi aggiungete la panna, sale e pepe, lasciar cuocere per alcuni minuti, aggiungere gli spatzle nella padella, spadellarli delicatamente a fuoco moderato per alcuni minuti in modo che si scaldino e si insaporiscano bene. Mettere, quindi, sul piatto da portata spolverizzandoli con il formaggio grattugiato e servire.

Per dubbi, frustrazioni, esitazioni, voglia di stare assieme, curiosità…la ricetta ci è stata gentilmente suggerita da un’amica speciale dell’Ostello. Grazie Cinzia!

Se volete condividere i vostri esperimenti, usate facebook 🙂

Bon Appetit!

 

The following two tabs change content below.
Avatar
Manager di Ostello Città di Rovereto e da sempre appassionato delle Cose Belle di Rovereto e del Trentino Alto Adige. Amo escursioni in famiglia e, più impegnative, con amici in alta montagna. Scrivimi e avrai consigli, suggerimenti e proposte interessanti!

Leave a comment