Palazzo Pretorio a Rovereto

Fin da tempi remoti Palazzo Pretorio a Rovereto ha rappresentato il luogo della vita politica roveretana. Viene fatto edificare dal podestà veneto Andrea Valier nel Quattrocento per ospitare la sua stessa abitazione e gli uffici amministrativi della città.

La prima occhiata esterna dell’edificio rivela questa parte più antica quattro-cinquecentesca identificabile sulla destra e l’edificio più recente settecentesco sulla sinistra. La divisione della facciata evidenzia due momenti storici molto fiorenti della città: quello del dominio veneziano e quello successivo del forte sviluppo economico legato all’industria serica.

Le testimonianze principali del periodo quattro-cinquecentesco di dominazione veneziana si trovano, all’esterno, nel porticato a tre archi sopra l’antica roggia e nel loggiato del cortile, all’interno, invece, nella decorazione del soffitto ligneo della sala consigliare e due affreschi della sala del sindaco. Per quanto riguarda affreschi e stucchi del piano nobile sono riconducibili al periodo successivo settecentesco. Anche il maestoso portale di ingresso di Palazzo Pretorio a Rovereto con balconcino con pilastrini in marmo e balaustra sono di impronta settecentesca.

Palazzo Pretorio a Rovereto

Palazzo Pretorio a Rovereto

A sinistra della facciata è murata una lastra in pietra con le misure lineari adottate a Rovereto nel 1770: la pertica viennese, il braccio viennese, la pertica di Rovereto ed il braccio di Rovereto.

La piazza antistante al Municipio roveretano mostra una memoria della Grande Guerra, un mortaio da 305/10 impiegato dall’esercito austro-ungarico e un monumento ai due martiri roveretani Damiano Chiesa e Fabio Filzi. In particolare, il monumento marmoreo è opera di un valente scultore trentino: Alcide Ticò (1911-1991).

Palazzo Pretorio a Rovereto

Palazzo Pretorio a Rovereto

Angolo non tra i più conosciuti di Rovereto che merita certamente un’occasione di visita per tuffarsi nei fasti veneziani e settecenteschi della città lagarina: una visita assolutamente da consigliare!

 

Palazzo Pretorio – Ingresso Libero

Piazza Podestà, 11
38068 Rovereto (TN)

T: +39 0464 452111 / n° verde +39 800186595 (solo da telefono fisso)

comunicazione@comune.rovereto.tn.it
www.comune.rovereto.tn.it

The following two tabs change content below.

Leave a comment